A me gli occhi, please!

In questi ultimi mesi, non sto facendo molti acquisti per me (stiamo comprando tutto per le bambine), soprattutto per quanto riguarda l’abbigliamento,  in quanto non avendo più un punto vita,  mi diventa difficile trovare qualcosa che mi vada bene e che non sia pre-maman. Non mi va di spendere denaro in cose che non metterò più e che non mi piacciono, quindi sono diventata molto brava a riesumare vecchi capi che giacevano inermi nel mio armadio e in quelli di mio marito…… però mi sono fatta dei regali lo stesso, facendo acquisti in profumeria.

Collistar Eye-liner Shock (colore nero):

SDC12061

Grazie al pennino ergonomico e appuntito, permette anche alle meno esperte di riuscire a tracciare dei tratti precisi, senza sbavare. Ha una buona durata e non cola. Pur non essendo bravissima con l’eye-liner mi sono trovata molto bene con questo prodotto. Lo consiglio.

Yves Saint Laurent Full metal shadow n. 3

SDC12072

 

SDC12074

Si tratta di un ombretto liquido, composto da pigmenti e perle in una soluzione composta dal 40% da acqua. Effettivamente quando si stende, si avverte una sensazione di freschezza.

Il risultato è un effetto metallico e glossy. È abbastanza semplice da stendere, e in base al l’intensità di colore che si vuole ottenere, bisogna dare più passate. La durata è abbastanza buona, sicuramente non le 16 ore indicate dalla casa cosmetica….

È un buon prodotto, ma non credo che ne acquisterò altri, anche per il prezzo…..

 

 

 

 

Come decorare la casa per Pasqua

Pasqua si sta avvicinando e sul web ci sono tantissimi spunti per decorare la nostra casa e renderla più accogliente.

Una delle cose più carine che ho visto è questo centrotavola sui toni dell’azzurro. Molto semplice da preparare.

Centrotavola-con-uova-colorate-Pasqua-2014-300x300

Una nuova tendenza è quella di creare gli alberi di Pasqua: questa è una tradizione molto diffusa nel Nord Europa. Si prende un ramo e lo si “addobba” con le uova decorate.

albero-di-pasqua_casapratica

Fonte: casapratica.it

Adoro anche la versione con gli ovetti di cioccolato:

05-324

Restando sull’argomento gourmet, ecco tanti modi graziosi per decorare i biscotti e cupcakes:

 

ovetti-erba_thumbnail

 

 

biscotti-di-pasqua-con-pulcini

 

 

 

cupcake-decorati-per-le-feste-pasquali

 

Cupcake-decorati-per-Pasqua-con-confetti

Easter cupcakes

 

Per chi ama lo stile shabby ed è bravo con il crochet, perchè non realizzare delle composizioni ad uncinetto?

Pasqua-Shabby-chic-13

 

uova-di-pasqua-alluncinettomammapourfemme

Fonte: mamma.pourfemme.it

 

Infine tanti suggerimenti per decorare le uova: le mie preferite sono quelle con i glitters!!

 

59393

 

uova11

 

Uova-Pasqua-Decorate-pianetabambini

Fonte: pianetabambini.it

 

E voi quali preferite?

Nail art primaverile

Finalmente é arrivata la primavera!
E cosa c’é di meglio di una nuova nail-art ispirata ai colori allegri di questa bellissima stagione.
Queste sono le mie preferite che vorrei tanto farmi (se ne fossi capace e se avessi le unghie lunghe), che ho tratto da Pinterest.

image

image

image

La mia preferita, perché ci sono i miei adorati pois e le rose…..

image

image

image

Penso che questa sia la più elegante:

image

image

image

Ci sono anche dei suggerimenti per Pasqua:

image

image

E voi, quale preferite?

Pantaloni Culotte Primavera-Estate 2016

collage_TuStyle-4-620x481

Fonte TuStyle.it

I pantaloni culotte hanno fatto capolino nel nostro guardaroba l’estate scorsa, sono stati riproposti per l’inverno e imperverseranno anche nella primavera estate 2016.

Più lunghi delle bermuda, ma più corti dei capri sono perfetti in tutte le occasioni: in ufficio, per momenti più informali o per una serata speciale. Ne esistono di tutti i tessuti, in jeans, in ecopelle, in lino e cotone.

L’anno scorso non mi piacevano, mentre quest’anno vorrei comprarmene un paio, ma dal momento che non mi hanno conquistata ancora del tutto, opterò sicuramente per una soluzione low-cost.

Qui sotto alcuni esempi veramente carini:

Jeans:

jeans-culotte-sisley

Sisley

 

A fantasia:

h&m

H&M

Di ecopelle (questi sono i miei preferiti….. e vogliamo parlare dei sandali???):

culotterosapelleasos

Asos

 

Con le pinces (abbinati ai sandali bassi sono piuttosto sportivi, ma secondo me con un top ed un paio di sandali con il tacco risultano molto eleganti):

asos

Asos

 

Questo outfit è bellissimo: la camicia femminile dà un tocco bon-ton, mentre le sneaker rendono l’insieme meno serioso e più sportivo.

jil-sander-pantalone_stylosophy

Fonte: Stylosophy.it Pantalone Jil Sander

 

 

Copenaghen e Bergen parte seconda

Proseguiamo il tour per la bellissima Copenaghen.

Un altro quartiere che merita sicuramente di essere visitato è Christianshavn, ricco di canali, chiese e case settecentesche ed è una zona tipicamente residenziale.

DSCF1945

In questa zona si possono vedere delle incantevoli house-boat.

Abbiamo visitato la Chiesa del Nostro Salvatore (Vor Frelser Kirke), ma presi da forte pigrizia abbiamo evitato di salire sulla torre adiacente e scalare 400 scalini.

Nei pressi della chiesa, si trova l’area di Christiania: non abbiamo foto perchè è vietato fare fotografie: si tratta di una comunità autogestita dove si trova il mercatino, bar e ristorante e si possono acquistare droghe. Sì ci sono proprio le bancarelle anche per questa “mercanzia”. Sinceramente non mi è piaciuto, non mi sembrava di entrare in una comunità così libera ……

A nord-est si trova Holmen, ex base navale dove si può vedere la nuova Operaen, che abbiamo scoperto non essere particolarmente amata dai Danesi e dall’architetto che l’ha progettata a causa di imperfezioni nell’esecuzione del progetto.

Una cosa meravigliosa che potrete vedere in quest’area è lo Street Food! Si tratta di un immenso capannone dove si trovano stand di cibi di tutte le nazionalità: Italiano, Messicano, Thailandese, Marocchino …… fantastico e assolutamente da assaggiare un po’ di tutto!!

DSCF1953

 

DSCF1925

Una caratteristica dei Danesi è quella di sedersi a mangiare ovunque: basta che ci sia un po’ di sole, ed è un attimo che un area si riempia di sedie, panchine e tavoli. Negli stessi ristoranti/Bistro ti chiedono sempre se il cibo lo consumi al tavolo o take-away. A me quest’abitudine è piaciuta tantissimo, innanzitutto per l’informalità e poi perchè puoi veramente mangiare dove ti pare.

Questo buonissimo sushi ce lo siamo mangiati davanti ad Amalienborg Slot! proprio davanti al Palazzo Reale…..ma quando mi ricapita più!!!

IMG_20150820_122404

Un altro quartiere da visitare è Radhuspladsen (la Piazza del Municipio) e Tivoli che rappresentano il cuore della città.

IMG_20150813_213429

Tivoli è un immenso Luna Park immerso in un lussureggiante giardino, dove vengono anche organizzati concerti e spettacoli serali. Merita una visita soprattutto se avete bambini.

Uno dei musei che abbiamo visitato (completamente gratuito) è stato il Nationalmuseet: ci sono andata 2 volte, mi è piaciuto tantissimo, perchè l’ho trovato interessantissimo. Ci sono aree destinate all’esposizione di alcuni artisti, altre dedicate all’archeologia e biologia, ma la parte che ho amato di più riguarda la storia della Danimarca. Vale una visita.

Sparse per la città ci sono diverse installazioni artistiche, come ad esempio questa:

DSCF1879

Altro quartiere da visitare è Norreport dov’è possibile vedere Rosenborg Slot, il sontuoso palazzo rinascimentale risalente al 1600. Le storiche stanze sono dei veri capolavori con oggetti appartenenti alla collezione reale e al piano inferiore si possono ammirare i gioielli della Corona:

DSCF1956

Assolutamente da visitare il quartiere di Slotsholmen, dove si possono ammirare gli incredibili palazzi della Borsa, il Christiansborg Slot (il Parlamento Danese) e la Biblioteca Reale.

Vasterbo con il suo incantevole parco con lago navigabile e zoo, è una zona alla moda e ricca di locali.

Per quanto riguarda un tema che mi sta molto a cuore, la cucina,  il piatto nazionale e più famoso sono gli Smorrebrod:

IMG_20150813_133340

Si tratta di un panino aperto farcito nei modi più disparati possibili.

Noi li abbiamo assaggiati nel ristorante Ida Davidsen (in Store Kongensgade nei pressi di Nyhavn) in quanto avevamo letto che era uno dei locali migliori. E’ aperto solo a pranzo ed è meglio prenotare. È piuttosto costoso, però ne vale sicuramente la pena.

IMG_20150814_124539

Anche gli hot-dog che si possono comprare a poco prezzo dagli ambulanti in strada sono ottimi!

Di certo a Copenaghen c’è una scelta infinita di ristoranti, street food, pub ed è possibile assaggiare le cucine di tutto il mondo.

DSCF1891

Quando camminerete per Copenaghen ricordatevi che in quanto pedoni, non avete la precedenza sulle biciclette e che dovete stare nelle aree indicate altrimenti le bici vi asfaltano letteralmente. I Danesi sfrecciano per la città senza guardare in faccia a nessuno!!

DSCF2045

Dopo aver passato 5 giorni in questa splendida città siamo partiti alla volto di Bergen, in Norvegia, per visitare i fantastici Fiordi.

Abbiamo scelto Bergen, perché è la seconda città per dimensioni della Norvegia, e perchè è proprio considerata la porta dei Fiordi. E’ una cittadina studentesca ed il nostro albergo (che vi consiglio) era proprio inserito all’interno del quartiere universitario (www.hotelpark.no). L’albergo fa parte di un circuito di luoghi storici, infatti sembra di entrare in una casa Ottocentesca. E’ vicino al centro e alle principali attrazioni.

Appena arrivati ci siamo recati al famoso mercato del pesce dov’è anche possibile mangiare. I prezzi sono alti,ma sicuramente inferiori ai ristoranti. Assolutamente da visitare:

IMG_20150817_132544

IMG_20150817_133618

Dopo esserci ben rinfocillati siamo partiti alla scoperta della cittadina. Abbiamo visitato la zona del porto, il Bryggen, ed uno dei posti più incantevoli è sicuramente questo:

DSCF2052

DSCF2057

E’ la parte più antica della città ed è costituita da case in legno che sono andate distrutte durante un incendio (queste sono le uniche che si sono salvate). E’ un luogo davvero incantevole dove ci sono dei graziosi negozi di design, abbigliamento ed ovviamente ristoranti.

La Floibanen (funivia) conduce sulle montagne che dominano Bergen, e dov’è possibile fare trekking o semplicemente godersi il meraviglioso paesaggio.

DSCF2136

DSCF2139

Per quanto riguarda la crociera sui Fiordi, ci siamo affidati a Norway in a Nutshell (www.norwaynutshell.com).

Questa agenzia organizza le crociere ed i tour dei Fiordi alternando tratti in treno, nave e pullman. Ci sono vari itinerari, si può arrivare fino ad Oslo, volendo, per tutte le tasche ed è possibile fermarsi a dormire in uno dei paesini più interni che si affacciano sui fiordi. Si parte dalla stazione di Bergen, si cambia il treno e si sale su un treno degli anni ’40 fino a Flamm, da dove si partirà per la crociera vera e propria.

Noi abbiamo fatto il tour di un  giorno, perchè temevamo di annoiarci a stare troppo in treno e in nave e siamo rimasti molto soddisfatti, in quanto tutto è organizzato benissimo.

IMG_20150818_111318

IMG_20150818_103729

DSCF2090

DSCF2088

DSCF2120

Il viaggio è finito e se desiderate organizzarne uno simile non esitate a contattarmi!!

 

 

 

 

Smalti Pupa e Kiko

Ci sono elementi del make up per i quali non voglio investire troppo. Infatti guardando le mia buona collezione di smalti non ho nessuna marca blasonata e nessun pezzo che costi più di € 8,00.

Gli smalti che ho utilizzato di più durante il periodo invernale sono:

SDC12067

Kiko Power Pro 82, un colore neutro sul taupe che mi piace molto perché si può abbinare a qualsiasi outfit e trucco.

Ha una discreta durata ma è meglio applicarlo almeno due volte per avere un buon risultato.

SDC12068

Pupa Lasting Color Gel 029 un dupe del classicissimo Rouge-Noir di Chanel. Solitamente acquisto gli smalti di Pupa con questa formula, perché mi piace molto l’effetto lucido che lasciano sulle unghie e trovo che abbiano un’ottima durata, forse migliore di quelli di Kiko.

Ora però sta arrivando la primavera e non vedo l’ora di sfoggiare colori molto più vivaci e accesi. Infatti ho approfittato di una promozione sul sito di Kiko e mi sono comprata 5 smalti ad un prezzo eccezionale! Non vedo l’ora che arrivino e di mostrarveli!!!