The imitation Game

the2

Sabato scorso sono stata al cinema a vedere “The imitation game” un film di Morten Tyldum con Benedict Cumberbatch e Keira Knightley.

Mi piacciono molto i film ambientati durante la Seconda guerra  mondiale, forse perché c’erano tanti eroi, persone che combattevano per gli ideali di pace e libertà.Ho sentito tante storie, vissute in prima persona dai miei nonni e dai miei genitori ed ho sempre pensato ad un periodo storico dove la malvagità dell’uomo era infinita, ma al tempo stesso c’erano persone disposte a morire per quello in cui credevano. Oltre al periodo mi piacciono i film autobiografici su persone di cui ho letto e che hanno lasciato un segno nella storia e che sono anche un po’ borderline.

Per quanto riguarda il film sono stata completamente travolta dalle emozioni che mi hanno accompagnato per qualche giorno.

Il film racconta la vera storia di Alan  Turing, matematico ed esperto di crittografia, nonché inventore della macchina per decifrare Enigma cioè il codice con il quale i Nazisti comunicavano le informazioni sulle operazioni militari.

Turing è considerato il padre dell’informatica e la sua macchina, Christopher, è il primo computer della storia. Purtroppo la sua vita non si è conclusa con il lustro che avrebbe meritato per i suoi studi, e per aver avuto insieme al suo team un ruolo centrale nella conclusione della guerra.

Come tanti geni ha sempre vissuto nascosto e ai margini della società,  per nascondere le sue diversità.

Il film è incentrato sulla magistrale interpretazione di Benedict Cumberbatch, che riesce a rendere antipatico e spocchioso Turing, ma a al tempo stesso mostra le sue fragilità, il suo dover vivere con tanti segreti. È incredibile (in senso negativo) come si sia conclusa la sua vita e che la Gran Bretagna gli abbia concesso la grazia postuma solo nel 2013.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...